Presentazione     Statuto       Organigrammi      Contatto   Home

 

Home

Banca Dati

Comunicati Ufficiali

Attualità e Approfondimenti

Fisco

I Settori dello Snami

News Riservate

 

NEWS

 

Ricetta Medica Elettronica

Come evolve il sistema dell’e-health

La ricetta medica elettronica sostituirà quella cartacea entro settembre 2012 , secondo il decreto del Ministero dell’Economia del 02.11.2011, pubblicato in GU n.264 del 12.11.2011. I medici saranno tenuti a prescrivere on-line almeno l’80% delle ricette di prescrizione dei farmaci con onere a carico del SSN.

Si prevede che la digitalizzazione delle prescrizioni mediche possa indurre una riduzione di spesa farmaceutica del 30% per un risparmio annuo stimato in 2 miliardi di euro, in prevalenza per l’eliminazione del consumo di carta. Inoltre consentirà un più rapido monitoraggio della spesa farmaceutica e controllo sull’appropriatezza di prescrizione medica.

Infatti, quando il sistema sarà a regime, diventerà possibile una verifica crociata tra i dati di prescrizione dei farmaci e le diagnosi codificate degli assistiti contenute nel patient summary che il medico di medicina generale per convenzione nazionale dovrà inviare al SSN.

Secondo l’art. 1 del predetto Decreto n.264/2011, il medico dovrà inviare on-line le prescrizioni al sistema di accoglienza centrale (SAC)­ Alla ricetta elettronica pervenuta al SAC verrà attribuito un numero di ricetta elettronica (NRE) che sarà stampato in forma cartacea a cura del medico curante e consegnato all’assistito per la dispensazione del medicinale in farmacia.

Il farmacista, in base al numero di ricetta elettronica e agli altri dati presenti sullo stampato, potrà accedere sul SAC alla ricetta vera e propria ed inserire i dati identificativi delle confezioni di farmaci erogate ed altri dati relativi agli aspetti contabili compreso il codice fiscale dell’assistito.

Le principali norme di riferimento precedenti per il collegamento telematico e la ricetta medica elettronica sono l’art.50, comma 5-bis, del decreto legge 30 settembre 2003 n.269 con le disposizioni di attuazione contenute nel DPCM 26 marzo 2008 pubblicate in GU n.124 del 28 maggio 2008.

Sono escluse dal decreto 264/2011 sulla ricettazione elettronica le prescrizioni di medicinali stupefacenti e di sostanze psicotrope di cui al decreto del Ministero della Salute del 10 marzo 2006.