Presentazione     Statuto       Organigrammi      Contatto   Home
 

Home

Banca Dati

Comunicati Ufficiali

Attualità e Approfondimenti

Fisco

I Settori dello Snami

News Riservate

 

COMUNICATI    S.N.A.M.I.

 

                                                                                       

 

  ALL’ATTENZIONE DEI MEDICI DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE

                                      DELLA REGIONE CALABRIA  

 

 

GENTILE COLLEGA,

CONSIDERATA LA GRAVE SITUAZIONE CHE SI STA’ VERIFICANDO NELLA NOSTRA REGIONE  A PROPOSITO DELLA CHIUSURA DELLE GUARDIE MEDICHE RITENGO DOVEROSO INFORMARTI DI COME SONO ANDATE LE COSE NEGLI ULTIMI TEMPI.

PREMESSO CHE IL PRINCIPALE COMPITO DEL SINDACATO E’ LA TUTELA DEL POSTO DI LAVORO.

PREMESSO  CHE LO SNAMI NON E’ FIRMATARIO DELL’A.C.N .VIGENTE.

CONSTATATO CHE LE ALTRE SIGLE SINDACALI SI SONO SEMPRE OPPOSTE AFFINCHE’ LO S.N.A.M.I. PARTECIPASSE NEI VARI COMITATI

NAZIONALE, REGIONALE, E AZIENDALE.

CONSTATATO CHE NESSUNA NORMA E’ STATA PREVISTA NELL’A.C.N.

PER EVITARE CHE SI PERDESSERO POSTAZIONI DI CONTINUITA’

ASSISTENZIALI ESISTENTI SUL TERRITORIO NAZIONALE ALL’ATTO DELLA

FIRMA (2005), RITENGO CHE QUESTO E’ IL MOMENTO DI FAR SENTIRE

LA NOSTRA VOCE IN MERITO ALLA CHIUSURA DELLE POSTAZIONI DI C .A.

SALVAGUARDANDO I POSTI DI LAVORO E  FACENDO IN MODO CHE CIASCUNO SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITA’.

COME AVRAI NOTATO IO HO SEMPRE SOSTENUTO TRAMITE COMUNICATI STAMPA PUBBLICATI ANCHE NEL NOSTRO SITO (POSTAZIONI DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE :LO S.N.A.M.I.PROCLAMA LO STATO DI AGITAZIONE-DICEMBRE 2006- LE LAGRIME DI COCCODRILLO DEI SINDACATI FIRMATARI DELL’A.C.N. e DELL’ A.I.R. REGIONALE .APRILE 07)

O CON INTERVENTI PUBBLICI,CHE IL RAPPORTO MEDICO IN SERVIZIO/ABITANTI RESIDENTI DEBBA ESSERE INTESO COME MEDICO IN SERVIZIO ATTIVO.

NELL’ACCORDO INTEGRATIVO REGIONALE TALE RAPPORTO E’ STATO DEFINITO IN 1 / 3500 OSSIA UN MEDICO IN SERVIZIO OGNI 3500 ABITANTI

RESIDENTI.

APPLICANDO ALLA LETTERA IL SUDDETTO RAPPORTO LE ATTUALI POSTAZIONI, IN MOLTI CASI , VERREBBERO AUMENTATE, COME SARA’ SOSTENUTO DALLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE SINDACALE.             SAREBBE INVEROSIMILE INTERPRETARE TALE RAPPORTO

IN MODO DIFFORME, OSSIA DIVIDERE IL NUMERO DEGLI ABITANTI RESIDENTI PER 3500, E DA TALE RISULTATO DETERMINARE IL NUMERO DEI MEDICI DA IMPIEGARE NEL SERVIZIO.

IN TAL MODO OTTERREMMO REALMENTE UN MEDICO OGNI 14000 ABITANTI RESIDENTI, CONSIDERANDO CHE IN OGNI POSTAZIONE DI GUARDIA MEDICA SVOLGONO SERVIZIO 4 MEDICI PER 24 ORE SETTIMANALI. 

PER SOSTENERE LE NOSTRE RAGIONI  SIAMO STATI COSTRETTI A IMPUGNARE LA DELIBERA DEL COMMISSARIO DELL’A.S.P. DI REGGIO CALABRIA  INNANZI AL TAR COMPETENTE PER TUTELARE I POSTI DI LAVORO.

COSA HANNO FATTO LE ALTRE ORGANIZZAZIONI SINDACALI F.I.M.M.G.,

S.M.I., C.G.I.L., U.I.L., C.I.S.L. ,etc. IN MERITO ? COSA HANNO FATTO LE

VARIE ASSOCIAZIONI DI MEDICI ?

COSA PENSANO DI FARE I MEDICI TITOLARI DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE CHE IN CONSEGUENZA DELLA CHIUSURA DI MOLTE POSTAZIONI VEDRANNO IL LORO LAVORO QUADRUPLICARSI SENZA OTTENERE ALCUN MIGLIORAMENTO ECONOMICO O QUALITATIVO ?

COSA FARANNO I MEDICI PRECARI DA LUSTRI, BUONA PARTE                          CIN QUANTENNI ?

E I CITTADINI PRIVATI DELL’ASSISTENZA CHE MERITANO ?

CARO COLLEGA A TE LE RISPOSTE

 

E’ ORA CHE CIASCUNO SI ASSUMA LE PROPRIE RESPONSABILITA’.

LA PARTE PUBBLICA DA UN LATO , I SINDACATI FIRMATARI DEGLI

ACCORDI COLLETTIVI NAZIONALI E REGIONALI DALL’ALTRA , NON OMETTENDO OVVIAMENTE LA RESPONSABILITA’ DEI  MEDICI ISCRITTI ALLE SUDDETTE ORGANIZZAZIONI CHE CON LA LORO ADESIONE LEGITTIMANO TALI SCELTE PUR LAMENTANDOSENE DOPO , E INFINE ALLA MAGGIOR PARTE DEI MEDICI NON ISCRITTI A NESSUN SINDACATO CHE CON LA LORO INDIFFERENZA ,APATIA E

MENEFREGHISMO PERMETTONO CHE CIO’ AVVENGA SENTENDOSI

ADDIRITTURA IDONEI A CRITICARE I SINDACATI CHE LAVORANO PER LA TUTELA E LA QUALITA’ DEL LAVORO. 

 

CHI E’ CAUSA DEL SUO MALE PIANGA SE STESSO ! ! !        

 

                                                                         

                                                                                       S.N.A.M.I.

                                                                      Sindacato Nazionale Autonomo

                                                                                   Medici Italiani

                                                                                    3328662693   

                                                                               

                                                                                     Fioresta  dr. Pantaleone

 

Catanzaro, lì 31/10/2008

                                                                                                                      

                                                                                                       

                                  WWW.SNAMICALABRIA.ORG